BENVENUTI

BENVENUTI

Percorso in Biodinamica
 
Nel nostro percorso di Biodinamica , viene seguito il percorso Tradizionale di lavoro in senso Osteopatico, ovvero di 7 incontri più un ottavo riassuntivo come insegnato dai fondatori della Medicina Osteopatica, affrontando in maniera specifica i passi da compiere per entrare in relazione terapeutica di Servizio; concettualmente pur cambiando alcune denominazioni:

 

Corpo fisico (il livello di cui si occupano le scienze naturali)

Corpo eterico

Corpo astrale (anima senziente)

Io (anima razionale – anima cosciente)

Ulteriormente ad essi vi sono tre livelli potenziali da sviluppare:

Sé spirituale (corpo astrale trasformato dall’Io)

Spirito vitale (corpo eterico trasformato dall’Io)

Uomo Spirito (corpo fisico trasformato dall’Io)

 
 
 
 
 
WWW.CPOFULFORD.COM
 
7 marzo 2020 
 
 Aggiustamento  Strumentale in Osteopatia & Terapia Manuali
-CPO FULFORD-PROVIDER UFFICIALE USA DEL METODO-
 
Dieci motivi per aggiungere IL NEUROATTIVATORE al vostro studio!
 1 Risparmiare tempo. C’è spazio per le tecniche dei tessuti molli che richiedono fino a 20-30 minuti per essere somministrate, ma qualsiasi tecnica che possa ottenere risultati simili più rapidamente fa risparmiare sia il vostro che il tempo del paziente. La mobilizzazione degli strumenti ha il potenziale per consentirvi di dare una terapia manuale rapida ed efficace risparmiando energia e tempo per trattare più pazienti in un giorno con meno fatica.
 2 Più facile per il paziente. Grazie all’alta velocità e alle minori forze generate con la mobilizzazione degli strumenti, la mobilizzazione è più facile per il paziente. Ciò equivale a meno dolori muscolari e articolari durante la mobilizzazione e successivamente. Una mobilizzazione più facile per il paziente aumenterà la soddisfazione del paziente e la conformità con il resto del programma di fisioterapia.
 3 Più facile per voi! La terapia manuale è un lavoro duro – il dispositivo di mobilizzazione sostituisce la velocità alla forza garantendo un’efficace mobilizzazione delle articolazioni. Cosa preferireste, un’applicazione efficace e ripetibile, a dose controllata e ripetibile di 2 secondi di strumento o 4 set di accessori passivi di 40 gradi IV con i pollici? Controllate Matyas e Bach 1985 Reliability in Clinical Biometrics Jou APA per vedere la scarsa affidabilità intra-tester degli Accessory Mobs Passivi con esperti terapisti manuali…….
 
 
 
 
 

21/22 Marzo 2020 -MINIMAL LEVER MID RANGE-

XVIII edizione– dalla Leva Corta alle tecniche senza Leveraggio, Mini invasiva/Massima Sicurezza ed Efficacia-
Un percorso pratico ed esperenziale (80 % di esercitazioni) nessuna traduzione necessaria, supporto didattico informatico aggiuntivo, Assistenti Istruttori qualificati con rapporto 1 a 5 studenti

Agli amici in Regione Sardegna
Il Corso é attivato e confermato, x chi vuole aggiungersi è pregato di farlo al più presto scrivendo a:
segreteria@cpofulford.com

EVENTI PASSATI:

4/5/6 Ottobre: ‘LE TECNICHE RITROVATE DI A.T.STILL’

25/26/27 Ottobre: BIODINAMICA 5

22/23/24 Novembre: BIODINAMICA 2

ADVANCED FULFORD PERCUSSION HAMMER TECHNIQUES (Data non ancora confermata)

‘Still Technique, Le tecniche ritrovate di A.T.Still’

4/5/6 Ottobre 2019

, con la partecipazione e direzione di:

Jonathan Edis, Osteopath

– CPOFULFORD DO-

 
Iscrizioni aperte e riservate a 15 partecipanti, 
 
per info: segreteria@cpofulford.com
WWW.CPOFULFORD.COM
https://shsmo.org/historicmissourians/name/s/still/
#stilltechnique #osteopatiaclassica #tecnichedistill #jonathanedis #uco #bso #osteopathymissouri #atstill #corsiosteopatia #osteopatiapostgraduate #osteopatiabiodinamica #osteopatia #osteopatiapediatrica #osteopati #osteopatiriconosciuti #craniosacrale #craniosacraltherapy #biodynamiccraniosacral #biodynamicosteopathy #classicosteopathy #cpofulford #biodynamicsofosteopathy #jealous #wgssutherland #osteopatiacraniale #becker #osteopatiatradizionale #registroosteopati #fisioterapistiosteopati #innerhealing #osteopatiaesoterica #annewales #rubyday #osteosophy #filosofiadellosteopatia #salute #osteopatiapostgraduate #osteopatiaavanzata #osteopatiacorsi

Di prossima pubblicazione:

 

CPO FULFORD DO:
Siamo Lieti di anticiparvi che il prossimo 4/5/6 Ottobre  2019, verrà nuovamente tenuto il seminario ‘LE TECNICHE RITROVATE DI A.T.STILL’ evento condotto dal collega e amico Jonathan Edis,  Osteopath (U.C.O. Londra)
a presto!

PER INFO : segreteria@cpofulford.com

 

 

OSTEOSOFIA & BIODINAMICA

…ovvero andare…

‘Incontro Alla Salute’ ©️

Cogliamo l’occasione per salutare tutti i partecipanti dell’ ‘Incontro Alla Salute 7’ avvenuto il 12-15 Ottobre, nonché quelli del 22 Settembre. Ricordiamo a tutti l’appuntamento del 16-19 Novembre sulla ‘Linea Mediana come spazio funzionale dei fulcri dell’Io’, e l’evento 7-10 Dicembre con un nuovo gruppo di studio sull’Approccio Biodinamico in Osteopatia Classica, altra occasione importante di studio con Emiliano Zanier DO che ci parlerà di Pediatria (2019), a presto!

INFO: segreteria@cpofulford.com

 

Dr. Fabio Schröter DO,DPT,ND,MCPO,MRO © 2018

OSTEOSOFIA & BIODINAMICA:

‘INCONTRO ALLA SALUTE I’

 7/8/9/10 Dicembre 2018

Un profondo incontro alla Salute…. , gli insegnamenti tradizionali e tramandati regolarmente della Medicina Osteopatica grazie alla disciplina e al pensiero originale europeo che portò alla creazione di questo sistema curativo. Dopo un lungo lavoro di ricerca durato anni, che ha portato alla traduzione della Biografia del Dr Still, e all’indagine sulla trasmissione di conoscenza in seno alla sua Famiglia e ai più stretti collaboratori, CPO FULFORD continua l’opera di diffusione con aderenza e rispetto degli insegnamenti originali sulla Forza Vitale. Didattica, laboratori e supporto interamente in lingua Italiana.
INFO: segreteria@cpofulford.com

 Approccio Biodinamico in Osteopatia-In Europa le sue vere origini-?

Gruppo di Studio Dr Sutherland DO

Negli ultimi cinquant’anni abbiamo assistito ad un crescente apprezzamento per il potenziale terapeutico sia dell’osteopatia cranica che dell’approccio biodinamico in ambito osteopatico, esistono quindi attualmente certo numero di interpretazioni del lavoro del Dott. Sutherland e del Dott. Still. Un buon numero di osteopati sono stati attratti, e di conseguenza formati in questo ambito che e’ profondamente connesso ai ritmi e ai cicli nel Corpo Fluido, questo scritto descrive la connessione e il terreno di base da cui origina la filosofia e la modalità di trattamento dell’osteopatia tradizionale dal punto di vista craniale e biodinamico.

Cosa possiamo dire sull’origine reale, ovvero documentale e oggettiva di tutto ciò che riguarda gli albori dell’osteopatia? Le fonti possono essere condotte addirittura al 1744, agli iscritti sulla fisiologia occulta di Emmanuel Swedemborg, nel suo libro” il cervello” questo autore scrive di:

“…… un fluido pulsante ed eterico che anima il fluido cerebrospinale il quale a sua volta anima l’intero corpo”, 1744

Pertanto si potrebbe tranquillamente affermare che l’osteopatia craniale abbia radici nelle tradizioni del misticismo cristiano europeo; negli Stati Uniti I due Grandi padrini della medicina osteopatica il dott. Andrew Taylor Still E il Dott. William Sutherland ripresero e svilupparono le forme terapeutiche da cui questa pratica moderna si è evoluta, entrambi erano uomini profondamente spirituali che spesso parlavano del divino e del suo ambito, con metafore quali -“il grande architetto” E “il soffio vitale”, e che evidentemente erano stati ispirati dalle letture dei testi pubblicati da Swedemborg non che dalla frequentazione attiva di vari gruppi neo spiritualisti dell’epoca:

Il movimento delle ossa del cranio fu indagato e studiato principalmente dal Dr Sutherland, è molto probabile che egli non solo avesse letto gli scritti di Swedemborg, ma che ne avesse tratto profonde ispirazioni e intuizioni, come si può’ evincere dall’ampia letteratura disponibile presso la Sutherland Cranial Association- il suo lavoro di ricerca, sviluppato da quel punto in avanti fu mantenuto nell’ambito di piccoli gruppi di studio, contemporaneamente interessati sia all’osteopatia tradizionale che a tematiche di tipo scientifico spirituale, secondo una corrente che inizio’ quindi a coagularsi tra gli anni 30 e 50 del secolo scorso. Dal 1970 in avanti la ricerca scientifica in ambito dell’osteopatia craniale si è fatta sempre più importante, nel 1990 grazie a nuovi studi  di dissezione anatomica ed embriologica si è potuto ottenere un sostegno sempre più oggettivo a queste teorie e modalità di lavoro.

Da un punto di vista del pensiero osteopatico, dobbiamo assolutamente considerare come infaticabili sostenitori dell’approccio biodinamico la dottoressa Anna Wales, il dottor Rollin Becker il dottor Robert Fulford, queste persone oltre ad aver partecipato attivamente ai gruppi di studio del dott. Sutherland, ne condividevano anche le convinzioni spirituali che le posizioni filosofiche di ambito teosofico e rosicruciano.

Questi insegnamenti ponevano l’accento sulla relazione tra la Vita e il Ritmo, tenendo in considerazione la relazione tra la respirazione e il flusso fluido del liquido cerebrospinale, si considerava inoltre la connessione di questa respirazione con altre componenti corporee e il pensare umano. Si otteneva l’immagine di un uomo, estremamente più complessa rispetto a quanto fornita dell’anatomia generale, con ad esempio un sistema nervoso creato da forze formative esterne alla componente anatomica, animato da un processo sottile in cui la respirazione entra effettivamente dall’esterno verso l’interno nel canale cerebrospinale facendo pulsare verso l’alto e verso l’avanti l’intero cervello

Dr Robert Fulford DO

Il Potency e la Fluttuazione

Esattamente come Swedemborg del 1744 I moderni autori in ambito di osteopatia craniale hanno descritto come la fluttuazione dei fluidi cerebrospinale trasmette forze vitali all’intero essere umano. Questi osteopati utilizzano le parole originariamente utilizzate dal dottor Sutherland: Potency, Intelligenza,e Soffio Vitale sempre in relazione alla natura ritmica del fluido cerebrospinale, che con linguaggio attuale potremmo definire forze eteriche.

Come per i ripetuti momenti di pausa che avvengono durante la circolazione sanguigna negli atri e ventricoli del cuore, l’osteopatia craniale biodinamica riconosce la speciale natura di alcuni stillpoints che avvengono nel ritmo del flusso cerebrospinale durante il trattamento. È proprio in queste fasi, in questi momenti speciali che può avvenire la connessione intuitiva tra la linea mediana dell’osteopata e del paziente, creando un’occasione di ricettività e apertura alle forze eteriche di guarigione del Potency che originano dalla Salute. Queste forze di guarigione vengono richiamate dal Potency specifico della zona della Dynamic Stillness.

Questi impulsi ritmici simili a fluttuazioni fluide nel cranio, nella colonna, nelle fasce… in tutti i punti del corpo.. possono essere valutati e aumentati o equilibrati, grazie ad un approccio manuale che non impiega alcuna forza, se non un senso del tatto estremamente evoluto. Qualunque componente tissutale del corpo umano, riflette una sottile respirazione interiore, un ritmo che può essere palpato e misurato in una qualunque porzione del corpo diventando uno strumento diagnostico e anche un percorso di terapia….

(continua…)

per informazioni: segreteria@cpofulford.com

Dr. Fabio Schröter DO,DPT,ND,MCPO,MRO © 2018

15/18 Giugno 2018

‘Osteosofia e Biodinamica in Osteopatia’

‘INCONTRO ALLA SALUTE 1’

Nuova edizione del 6° Anno consecutivo di formazione in Approccio alla Biodinamica/Forza Vitale, presso CPO FULFORD DO, contenuti rivenduti e aggiornati, per cortesia di Sutherland Cranial Association e Museum of Osteopathic Medicine, corsi interamente in lingua italiana…in queste 4 giornate esploreremo il Movimento Presente e la Neutralità in Osteopatia Tradizionale, la porta di accesso per la Salute, e i processi terapeutici della Respirazione Primaria…

per info:  segreteria@cpofulford.com
 
 

 

22 Aprile 2018!!!: Evento gratuito per gli iscritti CPO Fulford DO; giornata di studio e pratica sulla relazione vista e postura in ambito Osteopatico, condotto dall’Osteopata Dr Simone Musci e dal Dr Giuseppe Sardella Optometrista! per info segreteria@cpofulford.com

 

 

 

NUOVA FORMAZIONE IN OSTEOPATIA TRADIZIONALE E  BIODINAMICA 2018

CPO FULFORD DO, COLLEGIO DI PERFEZIONAMENTO IN OSTEOPATIA E BIODINAMICA, promuove un  nuovo ciclo formativo in Approccio Biodinamico all’Osteopatia. Per il sesto anno consecutivo, il Collegio sosterrà gruppi di studio inerenti questa disciplina; l’ottimo riscontro ricevuto negli anni scorsi e anche recentemente con l’incontro di INTEGRAZIONE del 4/5 Novembre, hanno stimolato riflessioni e considerazioni sulla necessità di rinnovare la proposta formativa, visto il profondo valore di questa Tradizione nel trattamento Osteopatico nel paziente complesso, nell’ambito Pediatrico e in senso generale in tutti i casi in cui occorra una modalità di accoglimento della persona nella sua globalità e con il massimo rispetto.

Grazie ad un rinnovato studio di approfondimento iniziato 2 anni fà, che ha implicato una ricerca intensiva negli archivi dell’AOA (American Osteopathic Association) e della Sutherland Cranial Association, è stato possibile integrare e ampliare il pensiero Biodinamico per come espresso nei lavori dei Dottori: Wales, Becker, Day, Arbuckle, Jealous e soprattutto del Dr Fulford.

Il trattamento, orientato secondo la nostra Tradizione in Osteopatia, non è centrato sulle nozioni, nonostante si tenga in massima considerazione il dato scientifico medico, i laboratori di pratica e disciplina, fondano la propria efficacia sul fatto che il Servizio alla Salute emerge dal Cuore e dalle Forze Vitali del Cuore, questo è l’aspetto essenziale è imprescindibile di ciò che nel Collegio si vuole trasmettere.

Per ‘vivere’, esperire ed ‘essere’, realmente portatori di questo Servizio, crediamo occorra mantenersi nel binario di una tradizione che alberga nella Medicina Osteopatica fin dai suoi albori, che fà capolino ogni tanto nelle opere e negli scritti filosofici e pratici del Dr Still, e degli altri padri fondatori dell’Osteopatia, il Collegio si è impegnato fin dalla sua creazione 10 anni fà alla diffusione con traduzioni e pubblicazioni di questi contenuti, e al ‘Vivere’ nella pratica per rendere attivi nel Trattamento tutti questi inestimabili insegnamenti. Ciò che viene fatto in Collegio non è un passivo passaggio di dogmi o canoni, solo perché provenienti da ‘Autorità’ nel campo, ma la realizzazione di un Sentiero di Libertà esattamente come auspicato dal Nostro Spirito Fondatore: Andrew Taylor Still.

per informazioni: segreteria@cpofulford.com

Dr. Fabio Schröter DO,DPT,ND,MCPO,MRO © 2018

INTEGRAZIONE ‘INCONTRO ALLA SALUTE’ I-IV, 4/5 Novembre 2017

Montebello Della Battaglia (PV)

Si è conclusa oggi 9 Ottobre 2017 il 4° INCONTRO ALLA SALUTE del percorso in Osteopatia Tradizionale Biodinamica; per il quinto anno consecutivo e nella consueta Familiarità e Calore, abbiamo vissuto insieme le esperienze della Forza Vitale in Osteopatia. Ricordiamo a tutti, che i prossimi 4 e 5 Novembre avremo invece un ‘incontro alla Salute’ che riguarda i lavori svolti dal primo al quarto incontro. CPO Fulford DO, continua con puntualità a diffondere i contenuti tradizionali dell’Osteopatia Originale, come tramandati dai Dottori Still, Sutherland e Fulford, unitamente a principi Biodinamici, trasmessi nella Professione-come unico gruppo di Studio Associato alla Sutherland Cranial Academy- operante sul territorio e in lingua Italiana

Appuntamenti Secondo Semestre 2017, per info: segreteria@cpofulford.com

Letture consigliate:

Great book, …great teachings by Dr Becker DO, father of Osteopathic Biodynamic thinking and practice, true developer of what Drs Still and Sutherland gave us as Healing Art of Osteopathy and Service. Thanks to Thomas Soldarini DO and Solista Press for this Italian version! Highly recommended
Grazie a Thomas e alla sua Casa Editrice per questa stupenda Opera che ci introduce al pensiero di Rollin Becker, sviluppatore della pratica Biodinamica in Osteopatia, testo essenziale anche per coloro che percorrono insieme a CPO FULFORD questo sentiero,
Un abbraccio,
 
per acquisti: www.solistaosteopathy.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

APPROCCIO E DISCIPLINA BIODINAMICA IN OSTEOPATIA

26-27-28-29 Maggio 2017

presso Montebello della Battaglia

Ricordiamo a tutti che il 26-27-28-29 Maggio 2017 si svolgerà l’evento ‘LA LINEA MEDIANA, SPAZIO DI ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELL’IO, IV INCONTRO ALLA SALUTE’ per il 5°anno consecutivo di formazione nell’approccio Biodinamico in Osteopatia. Il corso è integrato con nuove conoscenze risultate dal lavoro di elaborazione dei contenuti di archivio dei Dottori Fulford, Sutherland e Wales, messi cortesemente a disposizione del CPO FULFORD dal Museum of Osteopathic Medicine (US). La formazione è rivolta a chi ha già partecipato agli incontri precedenti, e a tutti coloro abbiano una certificazione e pratica in Biodinamica. Per info: segreteria@cpofulford.com , Un Saluto

28/29/30 Aprile 2017:

 ‘Le Tecniche Ritrovate di A.T.Still’

   relatore: Jonathan Edis, Osteopath

A.T. Still: Dalle aride ossa all’uomo vivente, la Biografia definitiva, by John Lewis DO, (versione in Italiano)
è acquistabile direttamente dal sito dell’Autore:

www.atstill.com/product/at-still-book/

ATStill

 

Il testo è acquistabile direttamente dal sito di John Lewis, e sarà dato in omaggio ai partecipanti all’incontro sulle tecniche di A.T. Still ad Aprile 2017 presso CPO FULFORD DO,

in Health,

 

Fabio Schröter Copyright © 2017

 

 

comeaux_portrait

             ZACHARY COMEAUX DO

Sarà nuovamente nostro ospite e potremo giovare della sua amicizia e della sua esperienza in un nuovo incontro, stiamo anche procedendo con la traduzione in Italiano dei suoi libri; un caro saluto da parte di tutto il CPO Fulford !

IL COLLEGIO…